Quali sono i cibi da evitare in gravidanza?


 


La gravidanza è un momento di gioia, di trasformazione del corpo e anche di maggiori attenzione a quello che si mangia. E non soltanto per una questione di linea, ma soprattutto per evitare rischi di contrarre malattie, alcune delle quali, come la Toxoplasmosi e la Listeriosi, sono molto pericolose per lo sviluppo del feto. Ecco dunque alcuni chiarimenti su quei cibi che dovrebbero essere evitati durante tutti i 9 mesi della gestazione.


Il crudo non fa (sempre) male

Il primo tema da affrontare è quello della carne e del pesce che non vengono cotti prima del consumo. Se con la carne consigliamo massima cautela, senza fare distinzioni tra maiale e manzo, per quanto riguarda il pesce invece possiamo stare più tranquille. Il pesce crudo è sottoposto ad abbattitura, procedura che lo rende generalmente sicuro per il consumo anche a crudo. Ne è la riprova la dieta delle donne giapponesi, che anche in gravidanza non rinunciano a qualche pezzo di sushi o a qualche taglio di sashimi.


Il problema dei salumi

I salumi non cotti, come salame e prosciutto crudo, andrebbero evitati durante tutta la gestazione. Questo perché il sale, sebbene sia in grado di conservare le carni, non è sempre in grado di eliminare tutti i parassiti che possiamo incontrare in un pezzo di carne. Discorso invece ancora diverso per i salumi cotti, come prosciutto cotto e mortadellaSi tratta di prodotti generalmente ok, che possono essere consumati senza troppi problemi.


Le uova

Le uova possono essere consumate a patto che siano state cotte. per quanto riguarda quelle presenti nelle preparazioni tipo crema e dolci, devono essere pastorizzate prima del consumo. Il rischio di salmonellosi è sempre dietro langolo e sicuramente non ne vale la pena.


I latticini

I latticini possono essere consumati durante la gravidanza, a patto che però provengano esclusivamente da latte pastorizzato. Le preparazioni per le quali non possiamo essere sicure della provenienza, devono essere accantonate non solo durante la gravidanza, ma anche al di fuori della gestazione: si tratta di prodotti pericolosi per la salute che non vanno mai e poi mai consumati.

Per il resto via libera ai latticini, anche quelli che contengono muffe controllate come il gorgonzola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...