Come insegnare ai nostri figli ad essere se stessi prendendoci cura di noi.


20140504-190848.jpg

Pediatri e psicoanalisti del calibro di Winnincott, ci spiega la dott.ssa F. Fusiello, psicologa e psicoterapeuta, hanno sottolineato l’importanza per il bambino di sviluppare il Vero Sé e cioè la capacità di essere se stesso. Un rischio grande, infatti, deriva da quelle “relazioni di debito” in cui si dà ai figli il mandato di essere e fare ciò che i genitori vorrebbero o che non sono riusciti a realizzare per se stessi. Questo è un rischio molto grosso, perché porta nel bambino ad una confusione e talvolta anche ad un conflitto tra ciò che lui vuole e ciò che i suoi genitori vorrebbero che lui/lei fosse. Ciò può sviluppare insicurezza, ansia e senso di inadeguatezza che divengono dei compagni di viaggio per la vita.
E’ importante allora attuare un lavoro di prevenzione a partire dai genitori che, in particolar modo, hanno un ruolo fondamentale nel poter aiutare i loro figli a credere in se stessi e nelle loro capacità. Se si comincerà ad imparare ad ascoltare se stessi, i propri sogni, bisogni ed emozioni, si potrà trasmettere loro questa preziosa eredità conquistata.
Il miglior modo per prevenire disagi e malesseri è cominciare a prendersi cura di sé.
Molto spesso la routine di ogni giorno, il lavoro, lo stress, la gestione dei figli e della casa ci rendono disattenti a noi stessi. A volte capita che il nostro corpo si ammali nella speranza di ricevere l’ascolto che il nostro Sé interiore ci sta invitando a sentire.
Sì, perché il corpo parla e parla di noi. Molti studi evidenziano la connessione esistente tra la psiche e il corpo e si sta dando sempre più importanza a questo rapporto nella cura delle malattie, ma soprattutto nell’intento di prevenirle.
Dare ascolto a se stessi è il primo passo per prendersi cura di sé.
La cura di Sé, infatti, non può partire dal momento in cui ci si ammala o si presentano disturbi psicologici, ma deve sempre essere presente, perché, solo in tal modo, sarà possibile favorire una migliore qualità della vita a prescindere dagli eventi stressanti che si dovranno affrontare.
Questo è vero, poiché, se l’individuo ha cura di Sé e delle sue relazioni importanti si troverà più preparato per fare fronte alle situazioni problematiche che incontrerà nel suo cammino di vita, perché avrà con sé un bagaglio ricco di risorse positive che ha acquisito con costanza nel tempo.
Ma cosa significa realmente “aver cura di sé”?
Significa fermarsi a sentire la nostra essenza, prendersi un tempo per sé e per amarsi. Ciò alimenta innanzitutto la nostra autostima, importantissima per darci la carica giusta nell’affrontare la vita e i rapporti con gli altri con armonia. Il concetto di autostima, infatti, incide notevolmente sul senso di soddisfazione di vita dell’individuo.
Per iniziare un percorso verso la cura di sé bisogna innanzitutto cominciare a vedere oltre la sofferenza, aprirsi alla novità, per scoprire non solo il diverso che è negli altri, ma anche in se stessi.
Erich Fromm, nell’”Arte di amare”, spiega quanto l’amore vero parta dalla capacità di amare se stessi che spesso invece è erroneamente intesa come egoismo. Una donna che sa prendersi cura di se stessa, ad esempio, dedicando del tempo a sé e al suo rapporto di coppia potrà sicuramente essere una madre migliore, perché avrà ricevuto dentro di sé l’energia giusta per dedicarsi all’altro con amore e non più a malincuore o con oppressione. Ciò aiuta a sentirsi autentici in ciò che si fa, perché si è presenti a se stessi, non si compiono più le cose per dovere, ma perché si è scelto di compierle.
La cura di sé è un valore da insegnare, perché i figli imparino ad avere fiducia nelle proprie capacità e si riconoscano il loro giusto valore che li aiuti a compiere scelte sane che vanno nella direzione dello sviluppo del proprio Vero Sé interiore.

Dott.ssa Francesca Fusiello, Psicologa e Psicoterapeuta,
• via San Giacomo Dei Capri, 63 Vomero
• corso Italia, 32 Marano (Na)
Per info e appuntamenti: 3207906043
dott.ssafusiello@hotmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...