Dopo Pasqua ecco come possiamo riciclare le uova di cioccolato


20140422-164540.jpg

La Pasqua e la Pasquetta sono trascorse, spero, dando a tutte noi mamme la possibilità di vivere momenti gioiosi con le nostre famiglie, i nostri figli, compagni, i nonni. Chi l’ha trascorsa a casa, chi in montagna, chi al mare, chi in giro per la città…una cosa è certa, sfido chiunque a negare che, all’ennesimo uovo di cioccolata avuto regalato per il proprio figlio o figlia, non ha storto il naso e pensato: “NOOOOO! E adesso chi se lo mangia?!!!” Pensando a questo, mi sono messa a cercare sul web qualche ricetta per riciclare le uova di cioccolata.

Eccone un paio che mi hanno convinto, anche perchè adatte sia a bimbi che adulti!

MUFFINS AL CIOCCOLATO

Ingredienti:

Cioccolato delle uova di Pasqua
Farina 300 g
3 uova
Burro 150 g
Latte 1 tazza
Zucchero 150 g
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella
estratto di vaniglia
Attrezzi: Pentolini per bagno maria + Ciotole per impastare + Sbattitore + Stampini da Muffin

Procedimento:

Spezzettate la cioccolata in un pentolino e fate fondere a bagno maria. Quando è completamente fusa unite 1 cucchiaino di burro, mescolando bene e 2 cucchiai di latte. Togliete dal fuoco.
In una ciotola lavorate con lo sbattitore il burro con lo zucchero finchè sarà una crema spumosa. Unite le uova, una per volta, sempre battendo. Quando il composto sarà omogeneo, unite anche il latte poco per volta, sempre battendo e l’estratto di vaniglia. Unite anche la crema di cioccolata battendo, finchè avrete una crema liscia.
In un’altra ciotola mescolate insieme la farina, il lievito, la cannella, il sale. Accendete il forno a 180°.
Unite poco alla volta la farina alla crema e mescolate finchè il composto sarà omogeneo e liscio.
Con un cucchiaio riempite gli stampini (imburrati) con l’impasto, poco oltre la metà dello stampo.
Infornate i muffins per 25/30 minuti. Fate la prova di cottura con lo stecco di legno. Sfornate e lasciate stiepidire su una griglia.

 

MOUSSE DI CIOCCOLATA

Ingredienti:

300 g di cioccolato delle uova di Pasqua (fondente o al latte)
250 g di panna fresca da montare
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaino di burro
Attrezzi: Pentolini per bagnomaria + Sbattitore + Ciotole

Procedimento:

Spezzettate il cioccolato in un pentolino e fatela fondere a bagnomaria. Nel frattempo battete i tuorli con lo zucchero fino a che saranno molto gonfi e spumosi.
Quando la cioccolata è fusa unite il burro mescolando bene. Togliete dal fuoco e unite mescolando velocemente la crema di uova. Lasciate raffreddare.
Nel frattempo montate la panna fermissima e incorporate alla cioccolata battendo. Versate la mousse nelle ciotole e trasferite in frigo coperte con un po’ di pellicola.

Fonte: http://www.deabyday.tv/cucina-e-ricette/preparazioni-di-base/guide/382/Come-recuperare-il-cioccolato-delle-uova-di-Pasqua.html
Forza, un po’ di golosità non guasta! SLURP…ma per farmi perdonare appena possibile posterò i consigli per smaltire tutti questi eccessi…

Annunci

One thought on “Dopo Pasqua ecco come possiamo riciclare le uova di cioccolato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...