Riciclare con creatività: secondo appuntamento con i “riciclattoli” di Paola


image .

Oggi siamo al secondo appuntamento con i lavori creativi di Paola, mamma di una splendida bimba, che, come abbiamo visto nel precedente articolo, ama realizzare giochi per bambini con materiali di recupero, i cosiddetti “riciclattoli”. Accostando semplicità e design moderno, Paola ci insegna a creare giochi fantasiosi e divertenti dando nuova vita a quello che potrebbe diventare spazzatura….e, cosa ancora più interessante, i suoi riciclattoli sono davvero alla portata di qualsiasi mamma !

Oggi ci mostra come realizzare un gioco con triplice funzione: casetta delle bambole, negozio, teatrino

Occorrente:

  1. Uno scatolone di cartone
  2. avanzi di carta adesiva, di buste di carta e confezioni cartonate di varie fantasie e colori
  3. forbici
  4. colla
  5. Tanta FANTASIA!

Procedimento:

Smontare lo scatolone eliminandone un lato, aprire sui lati delle finestre: una con le grate passanti e l’altra con le ante apribili. I bimbi amano affacciarsi, curiosare, passare oggetti da una parte alla’altra!

Sul lato centrale aprire un arco e lasciare uno sportello attaccato al lato inferiore. Sarà all’occorrenza ripiano per la merce del negozio, palcoscenico del teatrino, vialetto d’ingresso della casa/ponte levatoio di un castello

imageimageimageimage

 

Rivestire poi gli interno con la carta adesiva; quella finto legno risulta perfetta per il palcoscenico e le ante della finestra.

image

Con i ritagli di buste o confezioni cartonate si può decorare l’esterno a proprio piacimento. Ma solo dopo aver rivestito tutta la superficie con dei fogli colorati opportunamente sagomati: rossi a forma di tegole per il tetto, verdi per il basamento,  rosa per le pareti.

image image

Ed ecco il lavoro finito: da un lato è un simpatico bar per prendere un caffè, bibita o dolcetti; il lato interno è attrezzato con cassa e bilancia. Il lato esterno al centro è un fornito negozio di ortaggi e frutta.

image image image

Ma non finisce qui: si cambia gioco e la scatola diventa una romantica casetta delle bambole. Oppure se la rivoltiamo come un calzino, l’esterno si trasforma in un castello delle fate o in bosco incantato degli elfi e degli unioni….Insomma il gioco è infinito!

image image

 

Grazie Paola per la tua genialità!!

Mamme ora non vi resta che ritagliarvi un po’ di tempo, approfittando delle feste pasquali,  e mettervi all’opera magari facendovi aiutare dai vostri bimbi!

Buon divertimento!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...